Mascherine protettive FFP2, caratteristiche e utilità contro il COVID 19

Le mascherine FFP2 sono la soluzione perfetta per tutti coloro che lavorano in ambienti in cui nell’aria ci potrebbero essere delle sostanze piuttosto pericolose per la salute e sono anche in grado di provocare delle alterazioni dal punto di vista genetico.

Le caratteristiche delle mascherine FFP2

Le mascherine di questo tipo sono in grado di catturare quantomeno il 92% delle particelle che sono presenti nell’aria e si possono impiegare nel momento in cui il valore limite di esposizione occupazione tocca una concentrazione 10 volte più grande. Per questa ragione, si tratta di mascherine impiegate soprattutto nell’industria mineraria e in quella metallurgica.

Le mascherine FFP2 sono in grado di garantire una buonissima capacità di filtraggio ed è questo il motivo per cui vengono consigliate da parte dell’OMS e dalle altre autorità sanitarie pubbliche, visto che si sono dimostrate ottime per la protezione contro il Coronavirus.

La capacità filtrante e l’utilità contro il Covid-19

Le mascherine FFP2 presentano una funzione che ricorda molto quella delle FFP3, anche se il livello di protezione di queste ultime è ancora più alto, ma ci sono comunque alcune differenze, nello specifico in riferimento al filtro. Questo tipo di mascherine riescono a garantire un livello di filtrazione molto efficiente, che arriva fino al 92%.

Se è vero che, da un lato, questo tipo di mascherine è particolarmente adatto per garantire una buona protezione contro chi è spesso esposto al Covid-19, è fondamentale rimarcare come da sole non siano sufficienti per eliminare completamente il rischio di contagio.

Il fatto di indossare queste mascherine FFP2 deve essere affiancato a ogni altra norma in materia di igiene evidenziata dall’ISS e dall’OMS. Anche le modalità d’uso di tali DPI sono fondamentali per evitare la diffusione del Coronavirus. Bisogna indossarla nel modo corretto e toglierla con altrettanto attenzione, dato che in caso contrario la sua efficacia potrebbe essere in pericolo. Quindi, prima di indossarla, bisogna aver lavato accuratamente le mani con acqua e sapone. Poi, bisogna accertarsi di aver coperto del tutto bocca e naso e che aderisca perfettamente al volto.